Benvenuti nel mondo della carta piegata

Articoli con tag “bambini

Seconda Estate

Come da titolo, Origamanza varia ha ormai toccato con mano (e termometro) la sua seconda estate!

In genere a noi il caldo non dispiace, e alla carta ancora meno (basta che non sia umido), ma di questi tempi bisogna decisamente rivalutare uno degli origami più diffusi e semplici da realizzare: il ventaglio. Perché bello sì, ma se è anche utile è ancora meglio.

Cambio di formula per la pubblicazione del reportage fotografico sull’ultima fatica di Origamanza varia. Non più ospitato in forma sintetica su una delle pagine di questo sito (non per il momento almeno), bensì caricato come album dal nostro profilo facebook, accessibile anche ai non iscritti al social network. Ciò ha permesso una maggior libertà e quantità di scatti, a testimonianza di un evento che in ogni caso non può che rendere in foto solo una minima parte di quello che ha trasmesso ai visitatori/partecipanti presenti.

Detto ciò, ho il piacere di annunciare la mia prossima partenza per il litorale Garganico, ove per un paio di mesi scarsi dovrei fare il mio dovere di Origamaro e pseudo-insegnante di Hip Hop presso una delle strutture attrezzate. Ebbene sì, andrò ad insegnare a ballare in Puglia. Aspettatevi qualche scatto postumo in compagnia dei Paper Rangers in versione estiva, perché non tarderanno ad arrivare.

Buona estate, buon caldo, buon fresco (se lo trovate) e buon gelato, al plurale.


Stelle-croccantini e serate giapponesi

Hola! Dopo una bellissima esperienza con i bambini della scuola steineriana, e quella altrettanto bella (ma forse più intima e meno confusionaria) della lezione a Garbatella del giorno prima, torno qui a scrivervi. Un po’ per farmi vivo, che male non fa, e un po’ per dirvi che sabato sono stato gentilmente invitato ad occupare uno spazio e a rappresentare l'”aspetto Origami” alla serata “Japan Night” organizzata da Affabulazione, un bel posticino ad Ostia. Sarò lì in compagnia di moolta carta, a vedere se in tempi di crisi si vendono meglio draghi tascabili o ghirlande affilate.

Se qualcuno si trova in zona e vuole fare un salto per due chiacchiere e due pieghe, mi trova lì. Prossimo appuntamento con CARTAVIVA il 16 Dicembre con la Grande Lezione Natalizia, l’ultima del 2011.


Caldo Dicembre

Sawubona!

Abbiamo da poco superato la metà di questo Novembre, in cui finalmente abbiamo riniziato a fare sul serio, e già si prospetta un Dicembre scoppiettante.

Intanto ci saranno i due appuntamenti di CARTAVIVA a scaldare l’ambiente, il 2 e il 16. Vista la prossimità con il 25 Dicembre, il tema delle lezioni sarà principalmente natalizio; vi proporrò alcune trovate più o meno semplici per decorare albero, casa, ufficio e scrivania. Come sempre, però, saranno i partecipanti a scegliere insieme i modelli da “affrontare”.

Confermo poi la partecipazione di Origamanza varia al Bazar di Natale della Scuola Steineriana di Roma “Il Giardino dei Cedri”, sabato 3 Dicembre. Un’occasione per passare un pomeriggio tra bambini, colori, torte della nonna e altre attività ludico-manuali. Avrò il mio banchetto, la mia carta, e mi divertirò ad insegnare a bambini con le dita sporche di marmellata o terra a piegare la propria stellina o ghirlanda natalizia. Vi aspetto!

 


ORIGAMANZAFRICA varia – Ritorno

Tornato ormai da una decina di giorni, ho finalmente aggiunto una pagina dedicata all’esperienza sudafricana (raggiungibile anche dall’elenco “pagine” qui a destra). Giusto due righe e qualche immagine per testimoniare la mia presenza laggiù. O più semplicemente per rendere più bello il blog con le foto di quei bambini stupendi.

Inutile dirvi che qualche Paper Ranger era riuscito a infilarsi nel mio bagaglio a mano, e clandestinamente è arrivato fino in Swaziland. (E alla fine ne basta uno solo, che poi si riproducono per “piegature”.) Ma devo dire che sono stati abbastanza discreti e, a parte un paio di avvistamenti, sembra abbiano fatto una loro “vacanza indipendente”.

Passato questo settembre di fuoco, Origamanza varia tornerà ad organizzarsi. Perciò, state all’erta. E ricordate: “Nel dubbio, piega.”


ORIGAMANZAFRICA varia – Partenza

Parto. Tra poche ore ho il volo per Il Cairo; da lì Johannesburg, e poi fino a Mahamba (Shiselweni, Swaziland). Armato di carta, fresbee, palline da giocoleria, racchette e rete da ping pong, sono pronto per questo tuffo nel vuoto. Scopo: passare un bel periodo con l’Africa e i suoi figli.


Vi saluto con questo bel (?) Leone Marino, il mio secondo freestyle estemporaneo di sempre (sì, la testa è quella a destra). A dopo.

Mais Onlus


Viaggi e Miraggi

In questo tempo di partenze e di ritorni, un paio di Paper Rangers hanno deciso di salutarvi al volo, di passaggio.

Ho avuto il piacere di  incontrarli sul traghetto di ritorno dalla Sardegna. Ero andato a prendermi una bibita e li ho notati intenti, come al solito, ad esplorare il bancone del bar. Fatta la foto, ho distratto il barman per dargli il tempo di nascondersi tra le bustine di zucchero. Dopodiché ne ho perso le tracce.

Per quanto mi riguarda invece, a metà Agosto partirà quella che si prospetta come una Grande Esperienza, ORIGAMANZAFRICA varia. Andrò con un gruppo di ragazzi in Swaziland, nella casa famiglia costruita e gestita dal MAIS, per passare tempo e bei momenti con i bambini. O a dipingere muri, in caso.

Buon sole a tutti


THINK GREEN ecofestival 2011

Domani, Venerdì 17, dalle 17:00 ORIGAMANZA VARIA sarà al Think Green ecofestival, presso la   Città dell’Altra Economia con un banchetto, a insegnare, diffondere e stuzzicare la mente (e le mani) dei curiosi con un po’ di carta piegata. Come potete leggere qui, l’evento è sponsorizzato da un’infinità di enti e associazioni e…siete tutti benvenuti!


Pieghe di Primavera

È giunta!

La Primavera sembra dunque approdata infine anche sulle italiche sponde, portandosi dietro il sole e la nube radioattiva giappondese. Per l’occasione, come ogni anno, la Scuola Steineriana di Roma organizza una festa per darle il benvenuto: bazar, banchetti, giochi e attività all’aria aperta.

...è giunta...

ATTENZIONE: insieme alla Primavera è arrivata anche la prima occasione per voi di piegare un po’ di carta! (che non sia il foglio protocollo prima del tema o la ricevuta da infilare nel portafoglio.)

In questa bella cornice, infatti, ci sarò anche io con i miei Origami. Niente omini indaffarati stavolta, solo farfalle, colibrì e quanto di più primaverile possa produrre. Insegnerò a piegare i modelli più semplici in cambio di un’offerta e ne porterò altri da vendere.

Vi aspetto numerosi il 2 Aprile presso la Scuola Rudolf Steiner “Il Giardino dei Cedri” in Via delle Benedettine 10

dalle 11 al tramonto